Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

“Ringrazio quelli che lavorano nella comunicazione”

febbraio 27, 2013 − by settimanadellacomunicazione − in News − No Comments

“Ringrazio tutti quelli che lavorano nella comunicazione, lavoro prezioso“. Lo ha detto papa Benedetto XVI, congedandosi dai fedeli, radunati numerosissimi in piazza san Pietro per l’ultima udienza. E’ stato un congedo “unico”, fatto con serenità e leggerezza, senza tradire le emozioni, dando prova di una statura umana e spirituale come solo i grandi sanno fare. Un grande papa e un grande uomo ho ascoltato stamane in piazza san Pietro. Lui si congeda non per tornare a vita privata, ma da  “una vita di viaggi, incontri, ricevimenti, conferenze, eccetera”.  Resta “nel recinto di San Pietro” in una forma nuova ma nella preghiera al servizio della Chiesa.  In questi ultimi anni, afferma il papa, “il cammino della Chiesa ha avuto momenti di gioia ma anche momenti non facili, nei quali le acque erano agitate, il vento contrario e il Signore sembrava dormire“, ma, “ho sempre saputo che in quella barca c’é il Signore. La barca della Chiesa non è mia, non è vostra ma di Dio”. Grato per la presenza affettuosa di chi era in piazza o collegato tramite la Tv o tramite facebook e twitter, ha voluto, da par suo, fare una precisazione: “Un Papa non è solo nella guida della barca di Pietro…. e io non mi sono mai sentito solo nel portare gioia e peso del ministero petrino”.