Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

Dalla rotativa al tablet. A Sansepolcro un corso su media vecchi e nuovi

ottobre 24, 2013 − by settimanadellacomunicazione − in News − No Comments

Dalla rotativa al tablet” è il corso di educazione ai vecchi e nuovi media che prende il via a Sansepolcro (Arezzo) presso l‘Istituto tecnico commerciale in via Piero della Francesca. Otto incontri, sempre il giovedì sera (ore 18-22), fino al 13 febbraio 2014. Promosso, tra gli altri, dall‘associazione Massimo Canosci, dall‘Istituto superiore di scienze religiose Beato Gregorio X, dal settimanale Toscana Oggi e dall’emittente Tsd, il corso è indirizzato a un gruppo di liceali dai 15 ai 17 anni. Lezioni teoriche e pratiche con esperti di vecchi e nuovi media. “Formazione e crescita di persone consapevoli, costruzione del valore di cittadinanza attiva attraverso esperienze di vita reale declinate in ambiti diversi”: così Daniela Donati, presidente dell‘associazione Canosci, spiega gli obiettivi del corso, coordinato dal direttore di Toscana Oggi e Tsd, Andrea Fagioli. Questa sera (24/10/2013) interverranno alla prima “lezione” Franco Vaccari, psicologo della comunicazione, fondatore e presidente di Rondine – Cittadella della pace, e Francesco Santioli, responsabile comunicazione di Rondine. In programma anche due incontri aperti al pubblico: il 14 novembre con la giornalista e consigliere d‘amministrazione Rai Benedetta Tobagi, il 13 febbraio 2014 con Tonino Cantelmi, psicoterapeuta, docente alla Gregoriana e alla Lumsa di Roma.