Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

Intermirifica.net. La Guida online multimediale dei media cattolici

novembre 08, 2013 − by settimanadellacomunicazione − in News − No Comments

Creata nel 2009 da un’idea del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, Intermirifica.net diventa nel giro di pochi mesi un progetto di convergenza di tutte le agenzie e gli enti di comunicazione che si muovono in ambito cattolico.

L’assoluta  novità del progetto consiste nella sua capacità di mettere in relazione tutti gli enti iscritti, oltre che essere un archivio digitale online. Il direttorio  Intermirifica.net permette, infatti, di inserire, aggiornare, modificare e migliorare le voci da esso contenuto per mano degli utenti iscritti, in base al loro grado di gestione dei dati. Un wiki, per dirla con un termine ormai consueto: una rete digitale cattolica inserita a pieno titolo nella pagina immensa del web.

Intermirifica.net fornisce, dunque, informazioni e contatti utili per mettere in circolo tutte le iniziative intraprese dagli agenti di comunicazione sparsi nei cinque continenti. Così, la rivista della parrocchia più piccola di una diocesi africana può essere conosciuta in Russia piuttosto che a New York o nelle aule del catechismo dell’Isola di Pasqua. E ciò vale per tutte le altre voci che vanno dalle agenzie di informazione alle case editrici, dalle produzioni audiovisive ai centri di formazione, dalle riviste ai bollettini, dalle televisioni alle radio e agli uffici di comunicazioni sociali di tutte le diocesi.

Ad oggi (novembre 2013), gli utenti iscritti sono oltre 1.500, mentre le voci registrate si avvicinano alle 4.000 unità. I dati sono in continuo aumento, soprattutto da quando è stata abilitata la funzione visibile delle reti sociali che permette agli utenti di visualizzare in tempo reale i post degli enti sulle proprie pagine social.

Si perfeziona dunque la sfida di Intermirifica.net: non più farsi conoscere ma far conoscere agli utenti la straordinaria bellezza di essere una comunità cattolica anche online, in rete.