Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

Reti sociali e tablet, la scommessa del “Nostro Tempo”

novembre 13, 2013 − by settimanadellacomunicazione − in News − No Comments

Nostro Tempo, settimanale diocesano di Modena, è tra le primissime testate dei settimanali diocesani italiani aderenti della Fisc a intraprendere con decisione la strada del digitale: è infatti ora disponibile in versione digitale su pc, tablet e smartphone, oltre a essere presente su Facebook, Twitter e con un canale YouTube. Su queste piattaforme multimediali, Nostro Tempo non è semplicemente trasportato con la versione cartacea ma presenta contenuti «extra». Video, approfondimenti testuali e documenti in versione integrale, link e gallerie fotografiche sono a disposizione degli utenti. A un mese dal primo lancio, già 370 persone ricevono settimanalmente i link per accedere a «NTExtra» ( Nostro Tempo extra, appunto), nato anche per incontrare il pubblico più giovane, per offrire l’archivio a chi non vuole conservare in casa tutta la carta, per condividere contenuti e interventi, anche attraverso Facebook, Twitter e con un canale YouTube.

Nostro Tempo diventa così il primo giornale della provincia con queste caratteristiche di forte innovazione e di sguardo aperto verso un futuro in cui la carta si integrerà sempre più con il mondo digitale. L’arcivescovo Lanfranchi, che ha ricevuto un tablet in dono nell’occasione, ha manifestato apprezzamento per il progetto, ricordando che «la Chiesa rimane così al passo con i tempi nel campo della comunicazione. Il formato digitale non sostituirà quello cartaceo, ma si affiancherà a esso perché, come è spesso accaduto nel mondo dei media, il nuovo mezzo non sopprime il precedente ma lo affianca. Sono felice che Modena faccia da capofila in un progetto che spero si diffonda ancora in altre diocesi». Responsabile del progetto NTExtra è l’agenzia di comunicazione MediaMo, il supporto tecnico è offerto da Tecnavia, azienda milanese che si occupa anche della digitalizzazione di Avvenire. Per ricevere ancora gratuitamente, fino a novembre, Nostro Tempo in formato digitale è possibile invitare un’email di richiesta ad abbonamenti@nostrotempo.it.