Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

NOVA-T lancia una sit-com per il web ambientata in un ufficio parrocchiale

febbraio 16, 2014 − by settimanadellacomunicazione − in News − No Comments

Una sit-com ambientata in un ufficio parrocchiale. Si chiama “Occhi al cielo – Citofonare in parrocchia” e l’ha prodotta la NOVA-T di Torino, il centro televisivo dei frati cappuccini piemontesi, per il web. “Il modello – spiegano a NOVA-T – è simile a Camera Café, i contenuti no. Abbiamo cercato di raccontare, con il sorriso sulle labbra, la vita di una parrocchia qualunque. È il nostro mondo, lo abbiamo trattato con cura, ma nello stesso tempo abbiamo ‘osato’. Per noi cattolici il rischio dell‘autocensura è sempre dietro l‘angolo”. La serie è composta di 13 episodi della durata di 3 minuti l‘una. Infine, ma non per ultimo, questa sit-com è stata prodotta grazie a una campagna di crowdfunding: 193 persone hanno contribuito al finanziamento del progetto. tutta una serie di personaggi che ruotano intorno a un normale parroco italiano: la perpetua-colf, l‘assistente tuttofare che si crede viceparroco, l‘economo che stringe i cordoni, la catechista che organizza eventi impossibili. Protagonista della serie è don Paolo, parroco di una strana (ma non troppo) comunità parrocchiale torinese. La parrocchia di San Giuseppe Lavoratore, che non esiste in realtà, diventa il crocevia delle attese, dei problemi, delle gioie quotidiane dell‘intera comunità.

Fonte: Agensir.it