Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

Ecco la Carta dei diritti in internet

ottobre 13, 2014 − by settimanadellacomunicazione − in Comunicazione − Commenti disabilitati

Sul sito della Camera dei deputati (www.camera.it) e in contemporanea sulla piattaforma di consultazione pubblica camera.civi.ci è stata presentata una bozza di Dichiarazione dei diritti in Internet, frutto del lavoro della Commissione di studio per i diritti e doveri relativi ad Internet istituita dalla Presidente Laura Boldrini.

Si tratta di un documento composto da un preambolo e da quattordici articoli ed è una prima bozza: dal 27 ottobre tutti i cittadini interessati potranno contribuire sulla piattaforma, valutando le proposte della Commissione, con commenti e suggerimenti. La consultazione durerà quattro mesi. La bozza di Dichiarazione sarà distribuita ai partecipanti alla Riunione dei Presidenti delle Commissioni competenti in materia di diritti fondamentali.

Nell’ambito della Presidenza semestrale italiana del Consiglio dell’Ue, è prevista una dimensione parlamentare che si articola in una serie di riunioni, organizzate dal Parlamento italiano, cui partecipano i rappresentanti dei Parlamenti nazionali degli Stati membri e del Parlamento europeo. Oggi e domani, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, la riunione dei Presidenti delle Commissioni competenti in materia di diritti fondamentali. Saranno coinvolti i Presidenti delle Commissioni dei Parlamenti degli Stati membri e del Parlamento europeo competenti in materia di diritti fondamentali per un confronto ed un approfondimento sulle tematiche connesse.

La due giorni si e’ aperta dagli Indirizzi di saluto della Presidente della Camera, Laura Boldrini, e del Presidente del Senato, Pietro Grasso. I lavori, articolati in quattro sessioni, proseguiranno con la Sessione “Garantire i diritti fondamentali per combattere l’esclusione”, introdotta dal Saluto di Claude Moraes, Presidente della Commissione Libe del Parlamento europeo. In questa fase dei lavori, verrà presentato l'”Annual Report sui Diritti Fondamentali”, da parte del Direttore dell’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali, Morten Kjaerum.

La Seconda Sessione ha per titolo “La protezione dei dati e i nuovi diritti nell’era digitale”.

Domani la Sessione “Immigrazione e asilo: quando una vera politica comune?”. L’Indirizzo di saluto sarà di Luigi Manconi, Presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato. A seguire, tra i relatori, Angelino Alfano, Ministro dell’Interno. La Quarta ed ultima Sessione riguarderà “La lotta contro le discriminazioni: nuovi strumenti da mettere in campo”.

Fonte: Ansa.it