Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

I settimanali diocesani, questi sconosciuti

febbraio 05, 2015 − by settimanadellacomunicazione − in News − Commenti disabilitati

E’ tempo di rompere il silenzio che circonda la “bella realtà dei giornali delle Chiese italiane”.  Ci prova  Giorgio Zucchelli, direttore de “Il Nuovo Torrazzo” di Crema (presidente della  Fisc, Federazione italiana settimanali cattolici, dal 2005 al 2010), in un volume pubblicato dalle edizioni LEV. Pochi sanno che esistono 193 testate diocesane, nelle 225 diocesi d’Italia, per circa  800mila copie settimanali. Una presenza diffusa sul territorio nazionale, anche se “nei media nazionali non se ne parla mai”, spiega l’Autore.

La ricostruzione storica parte dal Movimento cattolico italiano dell’Ottocento, nel quale molti dei giornali diocesani affondano le radici. Dopo aver passato in rassegna i vari periodici attualmente esistenti in Italia, don Zucchelli si sofferma sul pensiero “mediatico” della Chiesa (dalla Etsi Nos di Leone XIII – prima enciclica che promosse la stampa cattolica – al recente messaggio di Papa Francesco, passando per il Concilio). Il volume affronta anche l’attuale crisi dell’editoria, che rischia di spazzare via molti settimanali d’informazione che sono al servizio delle comunità locali.