Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

Tre premi in dieci giorni a tre Figlie di san Paolo

marzo 20, 2015 − by settimanadellacomunicazione − in News − Commenti disabilitati

Prestigiosi riconoscimenti in Sicilia,  Calabria e Lombardia a Sr. Fernanda, Sr. Cristina, Sr. Beatrice, tre Figlie di San Paolo che si sono distinte nell’ambito della comunicazione, del dialogo interreligioso e della divulgazione di valori sociali e culturali.

In occasione della Giornata internazionale della donna (8 marzo), il Comune di Palermo ha conferito a Sr Fernanda Di Monte “un riconoscimento ufficiale per evidenziare il suo impegno di donna e di professionista” in favore del dialogo interreligioso, dell’inclusione sociale, della legalità  e della multiculturalità. Nella motivazione del premio si legge il chiaro riferimento alle Paoline che operano da oltre ottanta anni nel capoluogo siciliano.

Nella stessa data (8 marzo), Sr Cristina Beffa, ha ricevuto il premio Anassilaos Mimosa per il giornalismo. Patrocinato dal Comune di Palmi (RC) e promosso dall’Associazione culturale Anassilaos, sezione femminile Emanuela Loi, l’evento è giunto alla  ventesima edizione, restando fedele allo scopo iniziale: riconoscere meriti e valori a donne  del mondo del lavoro, delle arti, della cultura, delle professioni e del volontariato. Sr. Cristina, convocata a Palmi per il suo impegno nel campo della comunicazione e della cultura, ha dedicato il prestigioso riconoscimento alle Paoline di Reggio Calabria che con intelligenza e passione svolgono la loro missione in terra calabra.

A Milano, invece, il 25 febbraio sr Beatrice Immediata ha ricevuto il Premio Donna – Italy 2015, promosso da 4 anni dalla Fidap (Federazione italiana donne arti professioni affari) e patrocinato dal Comune meneghino. Il Premio è conferito a donne che si sono distinte per il loro impegno nel sociale, nel volontariato, nell’imprenditoria, nell’arte e nella cultura, contribuendo a rendere migliore la vita della comunità. Sr Beatrice è stata premiata per la sua opera di divulgazione dei valori umani e sociali con particolare attenzione al femminile. (AB)