Paoline Chi siamo logo_sp Sostenitori
51a Giornata delle Comunicazioni Sociali
28 maggio 2017
Tema: Comunicare speranza e fiducia
nel nostro tempo

La comunicazione si fa speranza 

gennaio 19, 2017 − by settimanadellacomunicazione − in News − Commenti disabilitati

Dal 21 al 28 maggio si svolgerà la XII edizione della Settimana itinerante della comunicazione, promossa da Paoline e Paolini, con il relativo Festival a Cesena e a Cesenatico. Al centro, come sempre, il tema del messaggio papale per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, che quest’anno si celebrerà il 28 maggio per “Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. Come ogni anno, il messaggio del Papa verrà diffuso il 24 gennaio per la festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

Tra gli ospiti del Festival Antonia Arslan (autrice della “Masseria delle allodole”, che si ispira ai ricordi familiari e tratta dello sterminio degli armeni da parte dei turchi, iniziato nel maggio 1915), don Maurizio Patriciello (che combatte il degrado ambientale in Campania, sul quale lucrano camorra, industriali senza scrupoli e politici corrotti), Carmelo Musumeci (ergastolano, che ha già scontato 25 anni di carcere e gode ora della semilibertà. Dopo l’incontro con don Oreste Benzi, fondatore della Comunità “Papa Giovanni XXIII”, ha iniziato un nuovo percorso personale. Si batte per l’abolizione dell’ergastolo), don Antonio Sciortino (ex direttore di “Famiglia Cristiana”), che dialogherà con don Luigi Ciotti (fondatore del Gruppo Abele e di Libera) sul tema “Comunicare tra generazioni”, e Marco Tarquinio (direttore di “Avvenire”), che interverrà alla tavola rotonda “Comunicare con responsabilità”.

(fonte: Copercom)